venerdì 9 dicembre 2011

Sgombro alla cacciatora

Da qualche tempo ho inizato, in punta di piedi, a cucinare il pesce... Abitando in montagna sono sempre stata restia, sia perchè in famiglia non è di tradizione, sia perchè la qualità del pesce fresco al mare non ha paragoni! D'altra parte in una dieta equilibrata il pesce non può mancare, e piuttosto che limitarmi al bastoncino surgelato ho deciso di farmi una cultura. Uno dei primi piatti che ho provato sono i filetti di sgombro alla cacciatora, un piatto semplice ma molto ricco e saporito!

INGREDIENTI per 4 persone:
- 4 SGOMBRI MEDI
- 15 POMODORINI
- 10 OLIVE NERE
- 2 spicchi di AGLIO
- 1/2 bicchiere di VINO BIANCO SECCO
- 1 rametto di ROSMARINO
- 4 cucchiai di OLIO E.V.O.
- SALE q.b.

Dopo aver pulito e diliscato il pesce, in una padella antiaderente e per circa 10 minuti ho grigliato i filetti dalla parte della pelle per poterla togliere più facilmente. Successivamente ho posizionato i filetti in una pirofila e li ho marinati per 20 minuti con l'olio d'oliva, il rosmarino, l'aglio tagliato a fettine ed il vino bianco. Nel frattempo ho fatto appassire in padella i pomodorini tagliati a metà con un filo d'olio d'oliva ed un pizzico di sale, fino a che il sugo si è leggermente ristretto. Ho aggiunto infine i filetti di sgombro e le olive nere tagliate a metà ed ho proseguito la cottura per altri 10 minuti.
Spesso le cose semplici sono le migliori: buona cucina a tutti!
Posta un commento

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...