venerdì 30 novembre 2012

Crème de Cassis

L'altra sera siamo stati a cena dai miei, ed a fine pasto ho assaggiato questo buonissimo liquore a base di ribes. La preparazione è abbastanza complessa, ma il risultato ripaga la fatica! Il frutto non viene solo messo a macerare e poi tolto, ma viene frullato: non è il solito liquore dal colore cristallino, ma come suggerisce il nome è piuttosto una crema, leggermente alcolica (20°circa), che può essere sorseggiata od anche utilizzata per guarnire dolci ed accompagnare il gelato. Siamo decisamente fuori stagione, ma siccome è davvero buono voglio evitare che come tante ricette sparse per casa anche questa finisca nel dimenticatoio...Diciamo che sono in anticipo di sei mesi rispetto alla preparazione del prossimo anno!

INGREDIENTI per 1,2 lt:
- 450 gr. di ribes nero
- 600 ml di vino bianco secco
- 700 gr di zucchero
-300 ml di brandy

Dopo aver lavato ed asciugato i ribes, li ho messi in una ciotola di vetro sgranandoli con una forchetta; ho versato il vino e dopo aver mescolato ho coperto il tutto con un panno, ho messo la ciotola in cantina ed ho lasciato a macerare per 2 giorni. Trascorso questo tempo ho frullato il composto con il frullatore e l'ho filtrato setacciandolo con un colino. La comodità del ribes nero, anche per le marmellate, è che rispetto alle varietà bianco e rosso non ha i semini, e quindi il tempo di preparazione si accorcia di un bel po'! Ho misurato il liquido ottenuto, e per ogni 300 ml ho aggiunto 230 gr. di zucchero. Eseguita questa operazione ho messo il tutto in pentola a fuoco lento per fare sciogliere lo zucchero creando uno sciroppo, ed ho lasciato raffreddare. Ultima operazione: per ogni parte di sciroppo ho aggiunto 3 parti di brandy. Ho versato il liquore in bottiglie di vetro e le ho risposte in cantina. Rispetto ad altri liquori questo non necessita di tempi lunghi di riposo, è già pronto dopo alcuni giorni. Sapore molto gradevole e consistenza originale, promosso a pieni voti!
Posta un commento

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...